Posta Elettronica Certificata

PEC

Gli indirizzi PEC del Comune

Sondaggio Servizio Idrico

PARTECIPA AL SONDAGGIO SULLA GESTIONE DEL SERVIZIO IDRICO

SUAP

Sportello Unico per le Attività Produttive

Con tale link si assolve all’obbligo di pubblicazione della nuova modulistica edilizia unificata e standardizzata

Cambio di Residenza

Cambio di Residenza

Calcolo TASI

Calcolo TASI

Calcolo IMU

Calcolo IMU

Fotogallery

    San Nicola dell'Alto "Pane al Vino"

RSS di Ultima Ora - ANSA.it

Web Gis

Web Gis

Bussola della Trasparenza

 

Accesso alla Firma Digitale

 

Case Accessibili

 

La Regione Calabria approva il bando “case accessibili” che riguarda l’abbattimento delle barriere architettoniche nelle abitazioni private. L’avviso pubblico è stato pubblicato sul Burc n. 25 del ventiquattro giugno scorso.

 

La Regione Calabria approva il bando “case accessibili” che riguarda l’abbattimento delle barriere architettoniche nelle abitazioni private. L’avviso pubblico è stato pubblicato sul Burc n. 25 del ventiquattro giugno scorso.

La dotazione finanziaria, derivante dal POR FESR, è di 5.220.000 euro.

La quota di contributo pubblico per ogni singolo progetto non potrà superare i venticinquemila euro sul totale dell’investimento ed è commisurata al reddito ISEE annuo del nucleo familiare di appartenenza.

I beneficiari sono i Comuni della Regione che, a loro volta, dovranno destinare le risorse finanziarie ai soggetti diversamente abili che ne faranno domanda.

Il contributo massimo è commisurato alle soglie di reddito ISE nella seguente modalità:

·         chi non supera un reddito annuo di 6.235,35 euro ha diritto al 100% del contributo;

·         chi ha un reddito tra i 6.235,36 e i 15 mila euro di redditoi ha diritto, invece, al 90% del contributo richiesto;

·         per un reddito tra i 15 mila e i 30 mila euro si ha diritto all’80% del contributo richiesto;

·         con un reddito annuo superiore ai 40 mila euro si ha diritto al 20% del contributo richiesto.

Per accedere ai contributi, i destinatari dovranno presentare, entro l’8 settembre 2011, al proprio Comune di residenza, l’apposita domanda di finanziamento, reperibile sul sito www.regione.calabria.it/formazionelavoro/.

Una volta verificata l’ammissibilità formale delle domande, i Comuni dovranno trasmetterle entro l’otto ottobre prossimo alla Regione Calabria.

Entro il mese di novembre dovrebbe, quindi, essere pubblicata la graduatoria dei soggetti beneficiari.

Nell’Assessorato Regionale al Lavoro ed alle Politiche sociali è stato istituito un ufficio per richieste e chiarimenti, allo scopo di evitare ritardi ed errori con la conseguente esclusione dai finanziamenti.

 

San Nicola dell’Alto, 01/08/2011                                                                                                                                                                                                                                                                                 

 

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

 

 

indietro

Comune di San Nicola dell'Alto

C.F. 81004310793

P.IVA 00362760795

Tel. 0962/85042 - Fax: 0962/85435

Corso Skanderbeg 88817 San Nicola dell'Alto (KR)

Sito ottimizzato per Mozilla Firefox e Google Chrome

 

 

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.184 secondi
Powered by Asmenet Calabria